Il sublime spettacolo delle cascate della Val di Sole

by Martina Carnessalini

1 Giugno 2024

Con le loro candide spume e il fragore roboante che si spande tutto intorno, la vista delle cascate della Val di Sole regala emozioni impareggiabili. Scopri insieme a noi questa meraviglia della natura.

Terra di nevai e di ghiacciai, la Val di Sole ha uno stretto rapporto con l’acqua. Il suo stesso nome si crede derivi da Sulis, un’antica divinità che proteggeva fiumi e laghi. O almeno così sostiene lo scrittore e appassionato di cultura solandra Quirino Bezzi, che ha dedicato allo studio della storia della nostra valle gran parte della sua vita.

Sia come sia, l’acqua è un elemento che caratterizza profondamente il paesaggio della Val di Sole. Non soltanto per la presenza del Noce, lo splendido fiume che l’attraversa, amatissimo dagli appassionati di rafting, o per i tanti laghi che punteggiano i suoi boschi e le sue montagne, ma anche per le tante cascate che, di tanto in tanto, si aprono tra gli alberi, regalando uno spettacolo sublime che colpisce tutti e cinque i sensi.

È per raccontarti dove sono e come puoi arrivarci che abbiamo creato questa breve guida alle cascate della Val di Sole. Continua a leggere se desideri scoprire queste meraviglie della natura.

Cascate di Saènt

Situate nella vicina val di Rabbi, alle cascate di Saènt si arriva grazie a un semplice percorso ad anello che ti porterà al loro cospetto, proprio là dove spruzzi e zampilli arrivano a bagnarti la faccia con la loro freschezza e il rombo dell’acqua che precipita dall’alto riempie le orecchie col suo possente fragore.

Cascate di Cóvel

Anche quelle per raggiungere la cascata di Cóvel, conosciuta anche come cascata del Rio Vioz è un itinerario facile e accessibile a tutti, al termine del quale si raggiunge l’omonimo e pittoresco laghetto. Chi sceglie di intraprendere questo percorso non dovrebbe mancare di fare tappa alla malga per assaggiare lo squisito formaggio di capra che vi viene prodotto.

Una persona in mountain bike di fronte alla Cascata di Valòrz in Val di Sole.

Cascate di Valòrz

Situato all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, questo percorso conduce, tra boschi e prati, ai piedi delle straordinarie cascate di Valòrz, passando accanto agli splendidi masi della Val di Rabbi. Lungo il sentiero ti accompagneranno le installazioni raffiguranti gli animali del bosco, realizzate dall’artista Maurizio Misseroni e dalla poetessa Teresa Girardi. Al ritorno non perderti il tonificante percorso Kneipp all’aperto.

Cascata del Pison

Un’altro parco naturale, quello dell’Adamello Brenta, ospita la cascata del Pison, che nasce dalle limpide acque del torrente Meledrio. Questa si raggiunge con una piacevole passeggiata nel bosco, all’interno di uno dei paesaggi più selvaggi della Val di Sole, la Val Meledrio, dominata dalla mole imponente del Sasso Rosso.

Panorma della Cascata del Pisson nella Val Meledrio.

Il progetto Uno di Un milione

Devi sapere che tutti gli itinerari che abbiamo incluso in questa nostra guida alle cascate della Val di Sole fanno parte di un progetto di sostenibilità a cui teniamo molto. Si chiama Uno di Un Milione, un’iniziativa che unisce arte e ambientalismo in un modo unico e particolare. Se desideri saperne di più ti invitiamo a visitare il sito del progetto.

Vieni a scoprire la bellezza della Val di Sole!

Le cascate della Val di Sole non sono l’unica attrazione naturale che la nostra valle ha da offrirti. Qui ti aspettano anche cime maestose e boschi rigogliosi, paesi pittoreschi e castelli ricchi di storie. Per scoprirli non devi far altro che scegliere la camera che va per te e prenotare la tua vacanza in Val di Sole all’Hotel Vittoria.

Scopri le nostre camere.

by Martina Carnessalini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *