La nostra è una passione che ha radici profonde un secolo.

by Martina Carnessalini

12 Gennaio 2022

Forse non lo sai, ma il 2022 sarà un anno speciale per la nostra famiglia e per l’Hotel Vittoria. L’albergo (e con lui la nostra storia di hotellier) compie cento anni.

Correva infatti l’anno 1922 quando Antonio Carnessalini vide, in questo palazzo allora adibito a filanda, il potenziale per dare vita a un albergo e a un’osteria. Da allora, questa struttura è rimasta di proprietà della nostra famiglia, passando prima a nostro nonno Ugo, poi a nostro padre Giorgio e oggi a noi, Martina e Oscar, che portiamo avanti questa tradizione di accoglienza che fa ormai parte del DNA della nostra famiglia.

Suonerà banale, ma è vero, per fare gli albergatori c’è bisogno di una passione smisurata. Noi, a dispetto delle difficoltà e degli ostacoli, quella passione non l’abbiamo mai persa.

Anche dopo molti anni conoscere persone nuove che, col tempo, diventano ospiti fissi e poi amici; accoglierli e prenderci cura di loro quando sono in vacanza; imparare a capire come cambia il mondo e trasformare noi stessi e l’albergo insieme a esso sono ancora cose che ci riempiono il cuore di gioia e ci fanno innamorare ogni giorno della nostra professione, anche nei giorni più neri come quelli che, purtroppo, stiamo vivendo anche quest’anno.

Ma non si diventa albergatori se non si è ottimisti per natura e noi albergatori lo siamo in ogni fibra del nostro corpo. Lo abbiamo già detto e ci va di ripeterlo: non ce ne siamo stati con le mani in mano quando il mondo si fermava a causa della pandemia. In quei giorni ci siamo guardati dentro e abbiamo colto l’occasione per capire come avremmo voluto che fosse il futuro dell’Hotel Vittoria.

Le nuove private e social SPA, che regalano ai nostri ospiti un’intima esperienza di benessere, la ristrutturazione dell’area di accoglienza dell’albergo e il nuovo logo sono le prime novità nate da questo lavoro. Un percorso che ci porterà, fin dalla prossima estate, a curare con sempre maggiore attenzione la relazione coi nostri ospiti, facendo dell’Hotel Vittoria una porta aperta su un mondo di esperienze a misura d’uomo, capaci di regalare a chi sceglie di viverle un equilibrio che dura nel tempo. Sostenibilità, passione e attenzione all’ospite sono i valori che ci distinguono e che stiamo infondendo in ognuna delle novità che abbiamo in serbo per te.

Insomma, il 2022 sarà un anno di cambiamenti e sorprese che non vediamo l’ora di mostrarti.

Progettare il futuro ci sembrava il modo migliore per festeggiare i primi cento anni del nostro albergo e un ottimo auspicio perché ne viva altrettanti con la stessa attenzione, qualità e passione che ne hanno fatto una piccola istituzione del turismo in Val di Sole.

Ci sentiamo presto con altre eccitanti novità!

Vieni a festeggiare con noi i 100 anni dell’Hotel Vittoria!

Ti aspettiamo e siamo entusiasti di accoglierti nel nostro hotel per regalarti una vacanza ricca di emozioni ed esperienze, che lasceranno il segno.

Scopri l’esclusiva offerta per il centenario.

by Martina Carnessalini