Su e giù per la Val di Sole in bicicletta

by Martina Carnessalini

4 Marzo 2024

Sono tante le opportunità per esplorare la Val di Sole in bicicletta. Ce le siamo fatte raccontare da un esperto, la guida Claudio Greifenberg.

Maestro di sci d’inverno e guida bike d’estate, Claudio ha creduto fin da subito nelle potenzialità della bicicletta come esperienza turistica. Quindici anni fa ha fondato, insieme a cinque colleghi, una delle prime scuole di mountain bike della Val di Sole, offrendo prima corsi, poi escursioni guidate per turisti e, infine, il servizio di noleggio di biciclette muscolari ed elettriche. Quella che all’epoca sembrava solo una bella, fragile idea oggi è una realtà solida e affermata che prende il nome di Val di Sole Bike Rent. È per questo che gli abbiamo chiesto qualche consiglio e idea per chi desidera esplorare la Val di Sole in bicicletta.

Consigli utili per organizzare una gita in bicicletta in Val di Sole.

“Fare una gita in Val di Sole in bicicletta è un’attività divertente e appagante,” ha esordito Claudio entusiasta “ma per evitare spiacevoli sorprese è opportuno avere qualche accortezza. Quando accompagno i turisti consiglio loro di indossare sempre scarpe da ginnastica o da trekking e abbigliamento comodo. I pantaloncini o la tuta sono perfetti per un’escursione in bicicletta. E siccome il meteo di montagna può cambiare anche molto rapidamente, è opportuno avere con sé una mantellina o una giacca a vento antipioggia da riporre nello zaino insieme a una borraccia e qualche snack.”

Una gita in famiglia lungo la pista ciclabile della Val di Sole.

Tre escursioni in Val di Sole da fare in bicicletta.

“Una volta che si ha la giusta attrezzatura,” ha proseguito Claudio “non resta che scegliere l’escursione più adatta. Il bello della Val di Sole è che offre opportunità per tutti, a prescindere dal grado di preparazione e dalla prestanza fisica. La lunga esperienza a contatto con le persone che io e i miei colleghi abbiamo maturato in quindici anni di attività ci aiuta a capire a prima vista che tipo di persone stanno per vivere un’esperienza con noi e, così, siamo in grado di adattare ogni escursione alle loro capacità.

Se, per esempio, lavoriamo con principianti proponiamo loro una semplice ma suggestiva escursione lungo la bella ciclabile che attraversa tutta la Val di Sole. Durante l’itinerario facciamo tappa al museo MMape per una degustazione di miele e un’istruttiva presentazione sull’affascinante mondo delle api, attività amatissima soprattutto dalle famiglie che accompagniamo.

Ai ciclisti un po’ più esperti o preparati fisicamente proponiamo invece un itinerario più impegnativo nella parte alta della Valle. Qui raggiungiamo uno dei tanti laghi della Val di Sole, lo splendido lago dei Caprioli, visitiamo la suggestiva Malga Valpiana e concludiamo il giro all’ombra delle torri del Castello di San Michele a Ossana. L’escursione dura circa quattro ore per 800 metri di dislivello.

Più o meno lo stesso tempo necessario per risalire la Val Meledrio e arrivare a un altro splendido lago, il lago Montagnoli, in quella che è forse l’escursione più impegnativa tra quelle che proponiamo. Una salita di quasi 1000 metri di dislivello su un percorso interamente sterrato lungo il quale si aprono scorci e viste mozzafiato sugli splendidi panorami della valle.”

Inizia a progettare la tua vacanza in Val di Sole!

Quelle presentate da Claudio sono solo alcune delle opportunità per esplorare la Val di Sole in bicicletta. Se desideri scoprirle inizia adesso a progettare la tua vacanza in Val di Sole. Guarda le nostre camere, scegli quella più adatta alle tue esigenze e prenota subito il tuo soggiorno all’Hotel Vittoria.

Scegli la camera!

by Martina Carnessalini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *